La fioritura dei ciliegi in Giappone - Dal 9 al 20 Aprile 2018

HANAMI

QUESTO VIAGGIO DI GRUPPO E` SOLD OUT!

 

L'Hanami è un termine giapponese che si riferisce alla tradizionale usanza giapponese di godere della bellezza della fioritura primaverile, in particolare quella dei ciliegi. Dovete sapere che mi è costato tanto, tantissimo, escludere il Giappone dal mio giro del mondo senza aerei, ma i costi e alcune difficolta logistiche non mi hanno permesso altra scelta. 

Ma finalmente realizzerò anche questo sogno! E voi? Venite con me? 

Ho organizzato un nuovo viaggio della Backpackers Academy e, per l'occasione, verrà con noi un ospite molto speciale. Sto parlando di Rudy Vianello, vlogger del canale Youtube Sono In Viaggio e grande esperto proprio del Giappone. Insieme vi condurremo alla scoperta di questo fantastico paese nel suo periodo più spettacolare, ovvero durante la fioritura dei ciliegi ovvero dal 9 al 20 aprile. 

Qui di seguito trovate l'itinerario, per info e adesioni mandate una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

9 Aprile

Ritrovo e partenza da Milano con destinazione Osaka

10 Aprile

Arrivo all’aeroporto di Kansai - Osaka nel primo pomeriggio, trasferimento mediante mezzi pubblici a Kyoto.

Visita al tempio shintoista Yasaka e al tempio zen Kaoda-ji, nella zona di Kawaramachi dove si trovano negozi e il famoso Nishiki Market. All’imbrunire andremo alla ricerca delle Geisha nel quartire di Gion e concluderemo la giornata nei vicoli stretti di Pontocho.

Notte in appartamento condiviso.

11 Aprile Kyoto

Sveglia presto per visitare il complesso di santuari di Kiyomizu Dera e la zona di Higashiyama  poi ci sposteremo per vedere un’altro dei simboli di Kyoto, Kinkaku-ji, il tempio d’oro. Per poi visitare uno dei templi più particolari e sconosciuti della città, Shiramine jingū, dedicato ai giochi con la palla.

Notte in appartamento condiviso.

 

12 Aprile Kyoto

Visita a Arashiyama, per vedere la famosa foresta di bamboo e il tempio Tenryuji Temple, patrimonio UNESCO, raggiungeremo poi a piedi una zona poco frequentata dai turisti, Saga-Toriimoto, una via di case preservate del periodo Meji e qui visitiremo i particolari templi Adashino Nenbutsuji, com le sue centinaia di statue in pietre, e Otagi Nenbutsuji, in cui si trovano migliaia di curiose statue dei rakan i devoti del buddismo.

Notte in appartamento condiviso.

 

13 Aprile Monte Koya

Partenza al mattino presto per raggiungere il monte Koya-San con salita e pernottamento al monastero buddhista.

Notte al Monastero (cena e prima colazione inclusi)

14 Aprile Nara

Dal Monte KoyaSan ci dirigeremo verso la città di Nara e il suo centro storico dichiarato patrimonio dell’umanità UNESCO: cervi girano liberamente per la città e i suoi templi.

Notte a Kyoto in una tipica Ryokan (camere condivise)

 

15 Aprile Kyoto  - Tokyo

In mattinata visiteremo il santuario di Fushimi Inari, famoso per i tunnel di torii rossi che portano in cima al monte, e nel tardo pomeriggio prenderemo il treno per Tokyo dove proveremo l’esperienza di dormire  in uno dei famosi capsule hotel. A Tokyo visiteremo il guartiere di Shinjuku, con la zona a luci rosse di Kabukicho.

Notte in capsule hotel

16 Aprile Tokyo

Vista alla zona del parco di Ueno e del mercato di Ameyoko, per chi vuole possono visitare i musei e lo zoo, oppure proseguire nella visita nel vicino quartiere poco conosciuto di Yanaka, una delle poche zone di Tokyo a non aver subito bombardamenti e che mantiene ancora l’atmosfera della “vecchia” città. Ci sposteremo nel quartiere tradizionale di Asakusa dove si trova il tempio di Senso-ji e la zona di negozi e bancherelle, esploreremo anche le zone meno frequentate del quartiere dove poter osservare come le cose cambiano rispetto alla zona più turistica.

Notte a Tokyo in hotel in camere singole

17 Aprile Fuji Shibazakura Festival

Partenza la mattina presto per dirigerci verso il festival Fuji Shibazakura. Il Fuji Shibazakura Festival è una delle migliori e più popolari occasioni per osservare gli Shibazakura, un fiore originario del Nord America della famiglia delle Polemoniaceae, caratterizzata dalla forma ad ago. La sede del festival si trova a circa tre chilometri a sud del lago di Motosuko nella zona Cinque Laghi del monte Fuji, che offre una vista mozzafiato su vasti campi di Shibazakura, con il Monte Fuji sullo sfondo.

Circa 800.000 steli di Shibazakura di cinque varietà saranno in esposizione, producendo deliziosi tappeti di fiori colorati di rosa, bianco e viola, in tutte le diverse tonalità. Bancarelle venderanno vasi di di questi fiori, souvenir, oltre che cibo e prodotti locali.

Se il clima non dovesse essere favorevole opteremo in alternativa per la visita di Kawagoe, conosciuta come la piccola Edo, con il quartiere tradizionale con negozi di artigianato e il tempio Kitain.

Notte a Tokyo in hotel in camere singole

 

18 Aprile Tokyo

Mattina ad Akihabara, il quartiere dell’ elettronica, per poi spostarci nel quartiere di Harajuku, dove si trova il tempio Meiji, Takeshita Street e Omotesando la zona dei negozi moda di tendenza, lasceremo la zona più turistica per andare poi a Shimo-kitazawa, il quartiere più alternativo di Tokyo, con negozi di vestiti usati, librerie, locali, frequentato da artisti e da chi non segue le mode del momento. Concluderemo la serata a Shibuya, dove si trova l’incrocio più famoso del mondo, la statua del cane Hachiko tutto circondato da grattacieli illuminati da mega schermi.

Notte in hotel in camere singole

19 Aprile Tokyo

Escursione a Kamakura per visitare i vari santuari e vedere il Grande Buddha, torneremo nel tardo pomeriggio per andare a Odaiba nelle baia di Tokyo per vedere il nuovo Gundam Unicorn e lo spettacolo del tramonto sulla baia e la città con i grattacieli che si illuminano.

Notte in hotel in camere singole

 

20 Aprile Mattinata libera e trasferimento in aeroporto nel pomeriggio dove partiremo per il ritorno in Italia

L’itinerario può essere soggetto a piccoli cambiamenti dovuti alle condizioni meteorologiche e al fine di rendere il più piacevole possibile il viaggio e le escursioni.

Tutte le visite nelle città verranno effettuate con gli efficienti mezzi locali e, dove possibile, a piedi con camminate che ci permetteranno di immergerci completamente tra i colori sfavillanti, i suoni e le architetture giapponesi.

Per i pranzi e le cene cercheremo di effettuare un’esperienza unica, coinvolgente e totalizzante della cultura gastronomica giapponese. Privilegeremo i ristoranti o street bar locali, anziché i classici ristoranti turistici. Spaventato dai prezzi giapponesi? Non proprio… eccovi alcuni esempi dei piatti che potremo degustare e il relativo prezzo: 5-8 euro per i classici ramen e katsudon, mentre per il sushi i menu pranzo sono circa sui 15€

Le quote comprendono

• Voli di linea in classe economica come da operativo indicato o similare

• Railway pass 7 giorni

• Visita al Festival Fuji Shibazakura

• Tutti i pernottamenti e le prime colazioni dove indicato.

• Polizza Multirischio Turismo

Le quote non comprendono

• Tasse aeroportuali: da confermare all'atto dell'emissione (circa 350 euro)

• Visite a monumenti, musei o escursioni facoltative e quanto non espressamente menzionato alla voce "Le quote comprendono"

• Pasti e bevande non menzionati nell'itinerario

Numero minimo partecipanti: 10 persone.

Visto: i cittadini italiani, che intendono recarsi in Giappone per motivi turistici e personali, per soggiorni non superiori a 90 giorni, non necessitano di un visto in quanto fra l’Italia e il Giappone c’è un accordo di esenzione dal visto.

È quindi sufficiente il passaporto in corso di validità.

Costo del viaggio: 1.890 Euro (Tasse aeroportuali escluse da ri-confermarsi al momento dell’emissione biglietto e pari a circa 350 euro) prezzo valido solo ed esclusivamente per chi si iscrive entro e non oltre il 15 ottobre. 

Il viaggio è organizzato con la copertura tecnica e organizzativa di agenzia viaggi (Coral Bay Viaggi) e tour operator.

Per inviare la tua adesione o per richiedere maggiori info scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

A caccia dell'Aurora Boreale in Islanda

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 23 Ottobre 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Mi chiamo Claudio, ho 36 anni, sono stato un bancario per caso, mentre sono sempre stato un viaggiatore per passione. Razionale, ma anche sognatore, amo la vita e credo fortemente che la stessa possa regalare alle persone che inseguono le proprie passioni le opportunità di realizzare i propri sogni.

Resta aggiornato!

Iscriviti alla newletter

© Copyright 2017 TripTherapy di Claudio Pelizzeni, All Rights Reserved - Powered by Marco Salvatori Design

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. APPROFONDISCI | ACCETTA

Informativa estesa sui cookie

Premessa
La presente “informativa estesa” è stata redatta e personalizzata appositamente per il presente sito in base a quanto previsto dal Provvedimento dell’8 maggio 2014 emanato dal Garante per la protezione dei dati personali. Essa integra ed aggiorna altre informative già presenti sul sito e/o rilasciate prima d’ora dall’azienda, in combinazione con le quali fornisce tutti gli elementi richiesti dall’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dai successivi Provvedimenti dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

Avvertenza importante
Si informano i terzi tutti che l’utilizzo della presente informativa, o anche solo di alcune parti di essa, su altri siti web in riferimento ai quali sarebbe certamente non pertinente e/o errata e/o incongruente, può comportare l’irrogazione di pesanti sanzioni da parte dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

Oggetto dell’informativa
La nostra azienda sfrutta nelle presenti pagine web tecnologie facenti ricorso ai così detti “cookies” e questa informativa ha la finalità di illustrare all’utente in maniera chiara e precisa le loro modalità di utilizzo. Il presente documento annulla e sostituisce integralmente eventuali precedenti indicazioni fornite dall’azienda in tema di cookies, le quali sono quindi da considerarsi del tutto superate.

Cosa sono i cookies
I cookies sono stringhe di testo (file di piccole dimensioni), che i siti visitati da un utente inviano al suo terminale (pc, tablet, smart phone, ecc.), ove vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi agli stessi siti che li hanno inviati, nel corso della visita successiva del medesimo utente.

Tipologie di cookies e relative finalità
I cookies utilizzati nel presente sito web sono delle seguenti tipologie:

- Cookies tecnici: permettono all’utente l’ottimale e veloce navigazione attraverso il sito web e l’efficiente utilizzo dei servizi e/o delle varie opzioni che esso offre, consentendo ad esempio di effettuare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate. Questi cookies sono necessari per migliorare la fruibilità del sito web, ma possono comunque essere disattivati.

- Cookies di terze parti: sono dei cookies installati sul terminale dell’utente ad opera di gestori di siti terzi, per il tramite del presente sito. I cookies di terze parti, aventi principalmente finalità di analisi, derivano per lo più dalle funzionalità di Google Analytics. E’ possibile avere maggiori informazioni su Google Analytics cliccando sul seguente link: http://www.google.it/intl/it/analytics.

Per disabilitare i cookies e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla navigazione, è possibile scaricare il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics cliccando sul seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Le impostazioni del browser
Informiamo inoltre che l’utente può configurare, liberamente ed in qualsiasi momento, i suoi parametri di privacy in relazione all’installazione ed uso di cookies, direttamente attraverso il suo programma di navigazione (browser) seguendo le relative istruzioni.
In particolare l’utente può impostare la così detta “navigazione privata”, grazie alla quale il suo programma di navigazione interrompe il salvataggio dello storico dei siti visitati, delle eventuali password inserite, dei cookies e delle altre informazioni sulle pagine visitate.
Avvertiamo che nel caso in cui l’utente decida di disattivare tutti i cookies (anche quelli di natura tecnica), la qualità e la rapidità dei servizi offerti dal presente sito web potrebbero peggiorare drasticamente e si potrebbe perdere l’accesso ad alcune sezioni del sito stesso.

Indicazioni pratiche rivolte all’utente per la corretta impostazione del browser
Per bloccare o limitare l’utilizzo dei cookies, sia da parte del presente sito che da parte di altri siti web, direttamente tramite il proprio browser, si possono seguire le semplici istruzioni sotto riportate e riferite ai browser di più comune utilizzo.

Google Chrome: cliccare sull’icona denominata “Personalizza e controlla Google Chrome” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Impostazioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Mostra impostazioni avanzate” e quindi alla voce di menù denominata “Privacy” cliccare sul pulsante “Impostazioni contenuti” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

Microsoft Internet Explorer: cliccare sull’icona denominata “Strumenti” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Opzioni internet”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Privacy” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

Mozilla Firefox: dal menu a tendina posizionato in alto a sinistra selezionare la voce di menù denominata “Opzioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù “Privacy”, ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.