2 minutes reading time (450 words)

Il giorno prima delle dimissioni

Schermata-2017-07-15-alle-15.27.4_20170715-133316_1

 

Domani daro' finalmente le dimissioni. E' un giorno importante, che aspetto da circa 4 anni. Si, è da tanto che medito una scelta del genere,ma in passato ho sempre posticipato per paura e incertezza. Il contesto attuale innanzitutto, sembra non permetterti di compiere certe scelte, una volta che hai il lavoro fisso. Sembra quasi di offendere tutte quelle persone che sacrificherebbero tantissimo per un lavoro come il mio. Sono arrivato al punto, tuttavia, di essere completamente asciugato, demotivato della mia vita professionale.

Non amo e non ho mai amato il mio lavoro, l'ho sempre svolto con professionalità, ma mai con entusiasmo. Mi sono trovato, quasi per caso, a causa del #nonsochefaredellamiavita, a fare il bancario, uno dei lavori che maggiormente uccidono la creatività e la passione, ma che garantiscono uno stile di vita sereno e apparentemente senza stress, con la sicurezza dello stipendio il 27 del mese. In realtà non è più così rosa e fiori e probabilmente in futuro non sarà più neanche un lavoro così sicuro, ma non è questo il momento di tali approfondimenti.

In questi anni avevo cercato soluzioni alternative, senza mai trovarne di reali. Ora sono arrivato al punto di non ritorno, o vado avanti e probabilmente non cambierò più la mia vita, rassegnandomi, o cambio, do un taglio netto e me la gioco. Fortunatamente (o sfortunatamente, dipende dai punti di vista) non devo render conto a nessuno: non ho figli, non ho una fidanzata, non ho animali domestici. Ho una nonna, un papà, una mamma ed un fratello a cui voglio un mondo di bene, e che mi auguro capiranno la mia scelta.
Ho un mutuo da pagare ed una macchina che venderò per finanziare il mio progetto. Ho poi la mia vita, fatta di amici, conoscenti e situazioni. Questa vita mi ha dato tantissimo nel tempo,ma ora mi sta stretta.
Ho deciso, domani rinasco, mollo tutto il mio passato.

Sento un nodo in gola, ma è un nodo diverso da quando hai paura, è piuttosto la sensazione di un momento che aspettavo da tanto e che finalmente sta arrivando. Ho provato anche a fare #iltestdellamoneta. L'ho lanciata in aria, non vi dirò se ho scelto testa o croce, perchè non ho guardato il risultato. Mi è bastato lanciarla e ho sperato fin da subito che uscisse il lato scelto per dare le dimissioni. E' quello che voglio di piu'.

Partire, lasciarmi andare, lasciare la mia vecchia vita alle spalle, andare incontro al mondo, alla vita, alle culture , al sole. Andro' pertanto ad est, dove sorge il sole.

"Comunque vada, non congratularti troppo con te stesso,
ma non rimproverarti neanche: le tue scelte sono scommesse,
come quelle di chiunque altro. " The big Kahuna

Location (Map)

Dalla parte dei desideri

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti 4

Ospite - chiaratosi il Domenica, 13 Aprile 2014 19:43

Bravo Claudio!! Ti seguiamo, in bocca al lupo! Chiara

Bravo Claudio!! Ti seguiamo, in bocca al lupo! Chiara
Ospite - Claudio il Lunedì, 14 Aprile 2014 16:45

Grazie Chiara!!crepi il lupo!

Grazie Chiara!!crepi il lupo!
Ivana Ghella il Mercoledì, 25 Ottobre 2017 19:06

Ho comprato il tuo libro...hai tutta la mia ammirazione..

Ho comprato il tuo libro...hai tutta la mia ammirazione..
Ospite - Emanuele il Giovedì, 11 Gennaio 2018 20:59

Complimenti.
Ho 48 anni e sono diabetico da 28 e lavoro in banca da quando mi è venuto il diabete.
Sono sposato e ho tre figli di 14, 13 e 4 anni.
Hai fatto bene.
Chi come noi ha il senso della precarietà della vita ha il desiderio di vivere intensamente e di gustarsi ogni momento. Hai avuto coraggio e l'intelligenza di capire che la scelta che facevi ti liberava dalle catene di una vita che non ti dava ciò che cercavi.
Complimenti. Io non ho avuto questo coraggio, però ho avuto il coraggio di fare tre figli...anche io a modo mio sono stati coraggiosi No? ? con ammirazione e stima Emanuele.

Complimenti. Ho 48 anni e sono diabetico da 28 e lavoro in banca da quando mi è venuto il diabete. Sono sposato e ho tre figli di 14, 13 e 4 anni. Hai fatto bene. Chi come noi ha il senso della precarietà della vita ha il desiderio di vivere intensamente e di gustarsi ogni momento. Hai avuto coraggio e l'intelligenza di capire che la scelta che facevi ti liberava dalle catene di una vita che non ti dava ciò che cercavi. Complimenti. Io non ho avuto questo coraggio, però ho avuto il coraggio di fare tre figli...anche io a modo mio sono stati coraggiosi No? ? con ammirazione e stima Emanuele.
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 16 Gennaio 2019
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. APPROFONDISCI | ACCETTA

Informativa estesa sui cookie

Premessa
La presente “informativa estesa” è stata redatta e personalizzata appositamente per il presente sito in base a quanto previsto dal Provvedimento dell’8 maggio 2014 emanato dal Garante per la protezione dei dati personali. Essa integra ed aggiorna altre informative già presenti sul sito e/o rilasciate prima d’ora dall’azienda, in combinazione con le quali fornisce tutti gli elementi richiesti dall’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dai successivi Provvedimenti dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

Avvertenza importante
Si informano i terzi tutti che l’utilizzo della presente informativa, o anche solo di alcune parti di essa, su altri siti web in riferimento ai quali sarebbe certamente non pertinente e/o errata e/o incongruente, può comportare l’irrogazione di pesanti sanzioni da parte dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

Oggetto dell’informativa
La nostra azienda sfrutta nelle presenti pagine web tecnologie facenti ricorso ai così detti “cookies” e questa informativa ha la finalità di illustrare all’utente in maniera chiara e precisa le loro modalità di utilizzo. Il presente documento annulla e sostituisce integralmente eventuali precedenti indicazioni fornite dall’azienda in tema di cookies, le quali sono quindi da considerarsi del tutto superate.

Cosa sono i cookies
I cookies sono stringhe di testo (file di piccole dimensioni), che i siti visitati da un utente inviano al suo terminale (pc, tablet, smart phone, ecc.), ove vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi agli stessi siti che li hanno inviati, nel corso della visita successiva del medesimo utente.

Tipologie di cookies e relative finalità
I cookies utilizzati nel presente sito web sono delle seguenti tipologie:

- Cookies tecnici: permettono all’utente l’ottimale e veloce navigazione attraverso il sito web e l’efficiente utilizzo dei servizi e/o delle varie opzioni che esso offre, consentendo ad esempio di effettuare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate. Questi cookies sono necessari per migliorare la fruibilità del sito web, ma possono comunque essere disattivati.

- Cookies di terze parti: sono dei cookies installati sul terminale dell’utente ad opera di gestori di siti terzi, per il tramite del presente sito. I cookies di terze parti, aventi principalmente finalità di analisi, derivano per lo più dalle funzionalità di Google Analytics. E’ possibile avere maggiori informazioni su Google Analytics cliccando sul seguente link: http://www.google.it/intl/it/analytics.

Per disabilitare i cookies e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla navigazione, è possibile scaricare il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics cliccando sul seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Le impostazioni del browser
Informiamo inoltre che l’utente può configurare, liberamente ed in qualsiasi momento, i suoi parametri di privacy in relazione all’installazione ed uso di cookies, direttamente attraverso il suo programma di navigazione (browser) seguendo le relative istruzioni.
In particolare l’utente può impostare la così detta “navigazione privata”, grazie alla quale il suo programma di navigazione interrompe il salvataggio dello storico dei siti visitati, delle eventuali password inserite, dei cookies e delle altre informazioni sulle pagine visitate.
Avvertiamo che nel caso in cui l’utente decida di disattivare tutti i cookies (anche quelli di natura tecnica), la qualità e la rapidità dei servizi offerti dal presente sito web potrebbero peggiorare drasticamente e si potrebbe perdere l’accesso ad alcune sezioni del sito stesso.

Indicazioni pratiche rivolte all’utente per la corretta impostazione del browser
Per bloccare o limitare l’utilizzo dei cookies, sia da parte del presente sito che da parte di altri siti web, direttamente tramite il proprio browser, si possono seguire le semplici istruzioni sotto riportate e riferite ai browser di più comune utilizzo.

Google Chrome: cliccare sull’icona denominata “Personalizza e controlla Google Chrome” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Impostazioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Mostra impostazioni avanzate” e quindi alla voce di menù denominata “Privacy” cliccare sul pulsante “Impostazioni contenuti” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

Microsoft Internet Explorer: cliccare sull’icona denominata “Strumenti” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Opzioni internet”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Privacy” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

Mozilla Firefox: dal menu a tendina posizionato in alto a sinistra selezionare la voce di menù denominata “Opzioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù “Privacy”, ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.