Da Locarno a Venezia alla riscoperta di angoli d'Italia meravigliosi.

 

Quando mi è stato proposto di partecipare alla Locarno Venezia non stavo più nella pelle, finalmente potevo tornare a viaggiare attraverso l’Italia e per di più come piace a me, ovvero lentamente e a diretto contatto con la natura.
E le aspettative non hanno deluso, anzi!





Sono arrivato a Locarno, in Svizzera, sulle sponde del Lago Maggiore in un piovoso venerdì sera e il giorno dopo invece un grande sole ha battezzato i nastri di partenza.
La prima tappa l’ho percorsa in bicicletta fino a Pallanza, ovvero già in territorio italiano per poi proseguire in barca fino ad Arona.
La catena montuosa del Monte Rosa sullo sfondo, ma anche le placide acque del lago hanno disegnato paesaggi di rara bellezza che, tra l’altro, non conoscevo.

IMG 2490

Ma le sorprese non sono certo finite qui perché il secondo giorno, nella tratta che mi ha condotto fino a Milano ho dapprima potuto conoscere il Parco del Ticino correndo in bicicletta ai fianchi dei canali, poi ho avuto l’occasione di navigare a bordo di una gondola veneziana il Naviglio Grande fino alla rinnovata Darsena di Milano. Ricordo le persone fotografarci e battendo le mani o anche solo salutandoci ai lati del corso d’acqua.

 

IMG 2549

La terza tappa è stata quasi interamente in bicicletta con destinazione Cremona e il suo torrazzo, ho potuto attraversare anche le mie terre piacentine in una splendida giornata di sole. Il gruppo si è fatto sempre più numeroso e mi piaceva far da Cicerone percorrendo il “mio” argine di Po.
Il fiume Po che abbiamo potuto conoscere ancora meglio il giorno successivo con l’arrivo a Mantova, città bellissima con un castello che non avevo mai conosciuto. Certo di Mantova conoscevo invece i suoi famosi tortelli di zucca e ovviamente la sera non me li sono fatti mancare.
Ancora più bella di Mantova si è rivelato l’arrivo della quinta tappa, ovvero Ferrara, in assoluto una delle città che preferisco in Italia. Il suo centro storico, dichiarato Patrimonio dell’umanità UNESCO è un susseguirsi di angoli e scorci caratteristici.

IMG 2658

Il tempo se ne andava velocemente e in men che non si dica si era già arrivati alle foce del Po con l’arrivo a Porto Tolle, una riserva naturale molto pittoresca con le case a palafitta dei pescatori e degli allevamenti di cozze e vongole.
La foce del Po è caratterizzata da tanti canali che abbiamo attraversato il giorno dopo per giungere a Chioggia, una città definita la “piccola Venezia”: l’ennesima scoperta di un territorio che ancora non conoscevo e che mi ha stupito ogni giorno sempre di più. Chioggia è effettivamente una città emozionante e la sua piazzetta ricorda molto Venezia senza l’assillo dei turisti.

 

IMG 2697

Dopo aver fatto il giro del mondo è difficile stupirsi ancora di certe realtà, per di più conosciute, ma Venezia è qualcosa di unico che mi ha fatto letteralmente venire la pelle d’oca. L’avevo conosciuta da ragazzino, in autunno, con il cielo grigio. Ne ho potuto vedere le repliche, in quasar e a Las Vegas, ma ritrovarsela li di fronte, vera, dopo tanti anni mi ha lasciato senza parole. Venezia è unica al mondo, un monumento a cielo aperto, la sublime bellezza dell’arte e della cultura italiana.

IMG 2770

Questa avventura di otto giorni si è rivelata emozionante ogni singolo giorno, mi ha permesso di riscoprire angoli delle mie terre dimenticati e e mi ha permesso di conoscere nuove, per me, perle italiane come Mantova o Chioggia, oltre alla conferma di città come Ferrara e Venezia.

Non solo, mi ha permesso di conoscere tradizioni come la vogata alla veneta, tipica dei Gondolieri che ci hanno accompagnato lungo tutto il percorso: veri eroi di questa avventura, dovendo vogare anche contro vento e contro corrente.
IMG 2678

Location (Map)

Si riparte! Locarno-Venezia via fiumi e laghi dal ...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Lunedì, 23 Ottobre 2017
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Mi chiamo Claudio, ho 36 anni, sono stato un bancario per caso, mentre sono sempre stato un viaggiatore per passione. Razionale, ma anche sognatore, amo la vita e credo fortemente che la stessa possa regalare alle persone che inseguono le proprie passioni le opportunità di realizzare i propri sogni.

Resta aggiornato!

Iscriviti alla newletter

© Copyright 2017 TripTherapy di Claudio Pelizzeni, All Rights Reserved - Powered by Marco Salvatori Design

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. APPROFONDISCI | ACCETTA

Informativa estesa sui cookie

Premessa
La presente “informativa estesa” è stata redatta e personalizzata appositamente per il presente sito in base a quanto previsto dal Provvedimento dell’8 maggio 2014 emanato dal Garante per la protezione dei dati personali. Essa integra ed aggiorna altre informative già presenti sul sito e/o rilasciate prima d’ora dall’azienda, in combinazione con le quali fornisce tutti gli elementi richiesti dall’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dai successivi Provvedimenti dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

Avvertenza importante
Si informano i terzi tutti che l’utilizzo della presente informativa, o anche solo di alcune parti di essa, su altri siti web in riferimento ai quali sarebbe certamente non pertinente e/o errata e/o incongruente, può comportare l’irrogazione di pesanti sanzioni da parte dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

Oggetto dell’informativa
La nostra azienda sfrutta nelle presenti pagine web tecnologie facenti ricorso ai così detti “cookies” e questa informativa ha la finalità di illustrare all’utente in maniera chiara e precisa le loro modalità di utilizzo. Il presente documento annulla e sostituisce integralmente eventuali precedenti indicazioni fornite dall’azienda in tema di cookies, le quali sono quindi da considerarsi del tutto superate.

Cosa sono i cookies
I cookies sono stringhe di testo (file di piccole dimensioni), che i siti visitati da un utente inviano al suo terminale (pc, tablet, smart phone, ecc.), ove vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi agli stessi siti che li hanno inviati, nel corso della visita successiva del medesimo utente.

Tipologie di cookies e relative finalità
I cookies utilizzati nel presente sito web sono delle seguenti tipologie:

- Cookies tecnici: permettono all’utente l’ottimale e veloce navigazione attraverso il sito web e l’efficiente utilizzo dei servizi e/o delle varie opzioni che esso offre, consentendo ad esempio di effettuare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate. Questi cookies sono necessari per migliorare la fruibilità del sito web, ma possono comunque essere disattivati.

- Cookies di terze parti: sono dei cookies installati sul terminale dell’utente ad opera di gestori di siti terzi, per il tramite del presente sito. I cookies di terze parti, aventi principalmente finalità di analisi, derivano per lo più dalle funzionalità di Google Analytics. E’ possibile avere maggiori informazioni su Google Analytics cliccando sul seguente link: http://www.google.it/intl/it/analytics.

Per disabilitare i cookies e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla navigazione, è possibile scaricare il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics cliccando sul seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Le impostazioni del browser
Informiamo inoltre che l’utente può configurare, liberamente ed in qualsiasi momento, i suoi parametri di privacy in relazione all’installazione ed uso di cookies, direttamente attraverso il suo programma di navigazione (browser) seguendo le relative istruzioni.
In particolare l’utente può impostare la così detta “navigazione privata”, grazie alla quale il suo programma di navigazione interrompe il salvataggio dello storico dei siti visitati, delle eventuali password inserite, dei cookies e delle altre informazioni sulle pagine visitate.
Avvertiamo che nel caso in cui l’utente decida di disattivare tutti i cookies (anche quelli di natura tecnica), la qualità e la rapidità dei servizi offerti dal presente sito web potrebbero peggiorare drasticamente e si potrebbe perdere l’accesso ad alcune sezioni del sito stesso.

Indicazioni pratiche rivolte all’utente per la corretta impostazione del browser
Per bloccare o limitare l’utilizzo dei cookies, sia da parte del presente sito che da parte di altri siti web, direttamente tramite il proprio browser, si possono seguire le semplici istruzioni sotto riportate e riferite ai browser di più comune utilizzo.

Google Chrome: cliccare sull’icona denominata “Personalizza e controlla Google Chrome” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Impostazioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Mostra impostazioni avanzate” e quindi alla voce di menù denominata “Privacy” cliccare sul pulsante “Impostazioni contenuti” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

Microsoft Internet Explorer: cliccare sull’icona denominata “Strumenti” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Opzioni internet”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Privacy” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

Mozilla Firefox: dal menu a tendina posizionato in alto a sinistra selezionare la voce di menù denominata “Opzioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù “Privacy”, ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.