6 minutes reading time (1295 words)

Hanami 2: dal 5 al 15 Aprile 2019 Kyoto - Hiroshima- Tokyo

jap

ATTENZIONE: QUESTO ITINERARIO È SOLD OUT!

Ma ci sono ancora posti disponibili per i seguenti itinerari: 

25 Maggio 2019 - 5 Giugno 2019: TOKYO - HOKKAIDO (6 posti disponibili)

*************

Un itinerario nuovo, che include la bellezza della città di Kyoto e dei suoi innumerevoli templi e santuari, la zona di Hiroshima il suo castello e le sue acque e che si conclude nella cosmopolita metropoli di Tokyo. 

Un viaggio attraverso la cultura e la natura del Giappone, un viaggio che permetterà anche di vedere le ultime fioriture dei ciliegi, lo spettacolo unico che si ripete ogni anno e che attrae gli amanti dei fiori e della fotografia. 

 

DSC07638.jpg

 

Itinerario

 

6 Aprile

Partenza da Milano con destinazione Kyoto

7 Aprile Kyoto

Arrivo all’aeroporto di Osaka, e raggiunta la città di Kyoto faremo visita al tempio shintoista Yasaka e al tempio zen Kaoda-ji, nella zona di Kawaramachi dove si trovano negozi e il famoso Nishiki Market. All’imbrunire andremo alla ricerca delle Geisha nel quartiere di Gion e concluderemo la giornata nei vicoli stretti di Pontocho.

Notte a Kyoto in appartamento condiviso.

8 Aprile Kyoto

Sveglia presto per visitare il complesso di santuari di Kiyomizu Dera e la zona di Higashiyama poi ci sposteremo per vedere un’altro dei simboli di Kyoto, Kinkaku-ji, il tempio d’oro. Per poi visitare uno dei templi più particolari e sconosciuti della città, Shiramine jingū, dedicato ai giochi con la palla.

Notte a Kyoto in appartamento condiviso.

DSC08432.jpg

9 Aprile Kyoto

Visita a Arashiyama, per vedere la famosa foresta di bamboo e il tempio Tenryuji Temple, patrimonio UNESCO, raggiungeremo poi a piedi una zona poco frequentata dai turisti, Saga-Toriimoto, una via di case preservate del periodo Meji e qui visitiremo i particolari templi Adashino Nenbutsuji, com le sue centinaia di statue in pietre, e Otagi Nenbutsuji, in cui si trovano migliaia di curiose statue dei rakan i devoti del buddismo.

Notte a Kyoto in appartamento condiviso.

10 Aprile Kyoto e Miyajima

In mattinata visiteremo il santuario di Fushimi Inari, famoso per i tunnel di torii rossi che portano in cima al monte e nel pomeriggio prenderemo il treno per raggiungere la città di Hiroshima. Una volta raggiunta la città prenderemo il traghetto e ci sposteremo subito verso l'isola di Miyajima dove trascorreremo la notte in una tipica Ryokan.

Notte a Miyajima in Ryokan.

11 Aprile Hiroshima

Sveglia presto e poco dopo l'alba visiteremo il famoso santuario dell'isola prima dell'arrivo massivo dei turisti. Una magia unica riservata a pochissimi e noi saremo tra questi. All'arrivo delle prime barche torneremo nella città di Hiroshima dove depositeremo i bagagli e ci appresteremo a visitare la città: il Memorial Park e il Bomb Dome, prima di dirigerci verso il castello di Hiroshima e i suoi templi shintoisti.  In serata ceneremo nella zona di Nagarekawa nel cuore della città moderna.

Notte in hotel a HiroshimaDSC07855.jpg

12 Aprile Osaka

Al mattino ci dirigeremo con il treno verso la città di Osaka, ma una sosta sarà ovviamente d'obbligo per visitare il famosissimo castello dell'airone bianco di Himeji. L'arrivo a Osaka è previsto nel pomeriggio e ci dedicheremo alla visita dei suoi quartieri più caratteristici come quello di Dotombori mentre la sera potremo godere della vivace notte di questa vibrante città giapponese.

Notte in hotel a Osaka

 

13 Aprile Tokyo

Al mattino ci recheremo in stazione ferroviaria dove, mediante il treno superveloce Shingansen, raggiungeremo Tokyo. Alloggeremo nel quartiere di Shinjuku, con la zona a luci rosse di Kabukicho, provando l’esperienza di dormire in uno dei famosi capsule hotel. Si tratta di hotel futuristici cui è garantita la capsula singola ma all'interno di una struttura condivisa, separata uomini e donne.

Notte in capsule hotel

14 Aprile Tokyo

In mattinata, dopo aver osservato il panorama di Tokyo dall’alto di uno dei suoi grattacieli, ci sposteremo nel quartiere di Harajuku, dove si trova il tempio Meiji, Takeshita Street e Omotesando la zona dei negozi moda di tendenza, oltre ad architetture famose in tutto il mondo. Nel pomeriggio ci sarà la possibilità di visitare una galleria d’arte che espone opere temporanea di fama internazionale.

Concluderemo la serata a Shibuya, dove si trova l’incrocio più famoso del mondo e la statua del cane Hachiko tutto circondato da grattacieli illuminati da mega schermi.

Notte a Tokyo in hotel in camere singole

DSC08227.jpg

15 Aprile Tokyo

La mattina visiteremo il quartiere tradizionale di Asakusa dove si trova il tempio di Senso-ji e la zona di negozi e bancherelle, esploreremo anche le zone meno frequentate del quartiere dove poter osservare come le cose cambiano rispetto alla zona più turistica. Nella tarda mattinata ci dirigeremo verso la zona del parco di Ueno e del mercato di Ameyoko, per chi vuole possono visitare i musei e lo zoo, oppure proseguire nella visita nel vicino quartiere poco conosciuto di Yanaka, una delle poche zone di Tokyo a non aver subito bombardamenti e che mantiene ancora l’atmosfera della “vecchia” città. Qui ci sarà la possibilità di visitare il museo di Hasakura con alcune delle statue giapponesi più belle, inserito all’interno di una casa tradizionale giapponese. Nel tardo pomeriggio ci gusteremo una crociera sul fiume principale di Tokyo a bordo di una barca avveniristica. Termineremo la serata sull’isola artificiale di Odaiba.

Notte in hotel in camere singole

16 Aprile Tokyo

Partenza per l’Italia

L’itinerario può essere soggetto a piccoli cambiamenti dovuti alle condizioni meteorologiche e al fine di rendere il più piacevole possibile il viaggio e le escursioni.

Tutte le visite nelle città verranno effettuate con gli efficienti mezzi locali e, dove possibile, a piedi con camminate che ci permetteranno di immergerci completamente tra i colori sfavillanti, i suoni e le architetture giapponesi.

Per i pranzi e le cene cercheremo di effettuare un’esperienza unica, coinvolgente e totalizzante della cultura gastronomica giapponese. Privilegeremo i ristoranti o street bar locali, anziché i classici ristoranti turistici. Spaventato dai prezzi giapponesi? Non proprio… eccovi alcuni esempi dei piatti che potremo degustare e il relativo prezzo: 5-8 euro per i classici ramen e katsudon, mentre per il sushi i menu pranzo sono circa sui 15€

DSC08525.jpg

Le quote comprendono

• Voli di linea in classe economica come da operativo indicato in fase di prenotazione o similare (partenze da Milano, possibili quotazioni anche da altri aeroporti italiani su richiesta – soggette a disponibilità ed eventuali adeguamenti prezzi)

• Railway pass durata 7 giorni

• Tutti i pernottamenti.

• Polizza Multirischio Turismo

Le quote non comprendono

• Tasse aeroportuali: da confermare all'atto dell'emissione (circa 350 euro)

• Visite a monumenti, musei o escursioni facoltative e quanto non espressamente menzionato alla voce "Le quote comprendono"

• Pasti e bevande non menzionati nell'itinerario

Numero minimo partecipanti: 10 persone.

Visto : i cittadini italiani, che intendono recarsi in Giappone per motivi turistici e personali, per soggiorni non superiori a 90 giorni, non necessitano di un visto in quanto fra l’Italia e il Giappone c’è un accordo di esenzione dal visto.

È quindi sufficiente il passaporto in corso di validità.

Costo del viaggio: 2.090 Euro

(Tasse aeroportuali escluse da ri-confermarsi al momento dell’emissione biglietto e pari a circa 350 euro) prezzo valido solo ed esclusivamente per chi si iscrive entro e non oltre il 30 giugno 2018.

Il viaggio è organizzato con la copertura tecnica e organizzativa di agenzia viaggi ( Coral Bay Viaggi - p.iva 01280940337 - autorizzazione attività 127 del 2011 rilasciato dalla provincia di Piacenza ) e tour operator locali.

Per inviare la tua adesione o per richiedere maggiori info scrivi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Location (Map)

Giappone per i ponti: dal 20 Aprile al 1 Maggio: K...
Hanami: 22 Marzo / 1 Aprile da Tokyo a Kyoto

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Martedì, 15 Gennaio 2019
Se si desidera iscriversi, compilare i campi nome utente e del nome.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. APPROFONDISCI | ACCETTA

Informativa estesa sui cookie

Premessa
La presente “informativa estesa” è stata redatta e personalizzata appositamente per il presente sito in base a quanto previsto dal Provvedimento dell’8 maggio 2014 emanato dal Garante per la protezione dei dati personali. Essa integra ed aggiorna altre informative già presenti sul sito e/o rilasciate prima d’ora dall’azienda, in combinazione con le quali fornisce tutti gli elementi richiesti dall’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 e dai successivi Provvedimenti dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

Avvertenza importante
Si informano i terzi tutti che l’utilizzo della presente informativa, o anche solo di alcune parti di essa, su altri siti web in riferimento ai quali sarebbe certamente non pertinente e/o errata e/o incongruente, può comportare l’irrogazione di pesanti sanzioni da parte dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

Oggetto dell’informativa
La nostra azienda sfrutta nelle presenti pagine web tecnologie facenti ricorso ai così detti “cookies” e questa informativa ha la finalità di illustrare all’utente in maniera chiara e precisa le loro modalità di utilizzo. Il presente documento annulla e sostituisce integralmente eventuali precedenti indicazioni fornite dall’azienda in tema di cookies, le quali sono quindi da considerarsi del tutto superate.

Cosa sono i cookies
I cookies sono stringhe di testo (file di piccole dimensioni), che i siti visitati da un utente inviano al suo terminale (pc, tablet, smart phone, ecc.), ove vengono memorizzati per poi essere ritrasmessi agli stessi siti che li hanno inviati, nel corso della visita successiva del medesimo utente.

Tipologie di cookies e relative finalità
I cookies utilizzati nel presente sito web sono delle seguenti tipologie:

- Cookies tecnici: permettono all’utente l’ottimale e veloce navigazione attraverso il sito web e l’efficiente utilizzo dei servizi e/o delle varie opzioni che esso offre, consentendo ad esempio di effettuare un acquisto o di autenticarsi per accedere ad aree riservate. Questi cookies sono necessari per migliorare la fruibilità del sito web, ma possono comunque essere disattivati.

- Cookies di terze parti: sono dei cookies installati sul terminale dell’utente ad opera di gestori di siti terzi, per il tramite del presente sito. I cookies di terze parti, aventi principalmente finalità di analisi, derivano per lo più dalle funzionalità di Google Analytics. E’ possibile avere maggiori informazioni su Google Analytics cliccando sul seguente link: http://www.google.it/intl/it/analytics.

Per disabilitare i cookies e per impedire a Google Analytics di raccogliere dati sulla navigazione, è possibile scaricare il componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics cliccando sul seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout.

Le impostazioni del browser
Informiamo inoltre che l’utente può configurare, liberamente ed in qualsiasi momento, i suoi parametri di privacy in relazione all’installazione ed uso di cookies, direttamente attraverso il suo programma di navigazione (browser) seguendo le relative istruzioni.
In particolare l’utente può impostare la così detta “navigazione privata”, grazie alla quale il suo programma di navigazione interrompe il salvataggio dello storico dei siti visitati, delle eventuali password inserite, dei cookies e delle altre informazioni sulle pagine visitate.
Avvertiamo che nel caso in cui l’utente decida di disattivare tutti i cookies (anche quelli di natura tecnica), la qualità e la rapidità dei servizi offerti dal presente sito web potrebbero peggiorare drasticamente e si potrebbe perdere l’accesso ad alcune sezioni del sito stesso.

Indicazioni pratiche rivolte all’utente per la corretta impostazione del browser
Per bloccare o limitare l’utilizzo dei cookies, sia da parte del presente sito che da parte di altri siti web, direttamente tramite il proprio browser, si possono seguire le semplici istruzioni sotto riportate e riferite ai browser di più comune utilizzo.

Google Chrome: cliccare sull’icona denominata “Personalizza e controlla Google Chrome” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Impostazioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Mostra impostazioni avanzate” e quindi alla voce di menù denominata “Privacy” cliccare sul pulsante “Impostazioni contenuti” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

Microsoft Internet Explorer: cliccare sull’icona denominata “Strumenti” posizionata in alto a destra, quindi selezionare la voce di menù denominata “Opzioni internet”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù denominata “Privacy” ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.

Mozilla Firefox: dal menu a tendina posizionato in alto a sinistra selezionare la voce di menù denominata “Opzioni”. Nella maschera che si apre, selezionare la voce di menù “Privacy”, ove è possibile impostare il blocco di tutti o parte dei cookies.