La migrazione delle famiglie nomadi dell’Atlante: Marocco 30 Agosto – 8 settembre 2017


backpackers academy (6)
Un viaggio epico attraverso la catena montuosa dell’Atlante vivendo a stretto contatto con una famiglia berbera nomade durante la propria migrazione.

Una esperienza unica, a diretto contatto con una realtà dimenticata.

Si tratta di un trekking di sette giorni non particolarmente impegnativo a livello fisico, ma bisognerà essere pronti a condizione basiche, ovvero pernottare in tenda e con servizi di comfort minimi.

Non è necessaria una particolare preparazione fisica ma è raccomandabile essere allenati per 5-6 ore al giorno di camminata  anche con importanti dislivelli.

Di seguito il programma:

Operativo voli:

Milano Bergamo 30 agosto 06:35 – Marrakech 30 agosto 09:15

Marrakech 08 settembre 07:30 – Milano Bergamo 08 settembre 11:50

 

Primo giorno. 30 Agosto 2017
Arrivo a Marrakech in mattinata. Trasferimento in città dove avremo tempo a disposizione per chi vorrà , per un primo giro di Marrakech e della sua Medina in compagnia di una guida del posto. Per chi lo preferisce potrà godere di tempo libero per riposare o girare in autonomia.

Notte in riad nella medina. Dormitori misti con opzione camera privata (supplemento)

 

Schermata 2017-05-12 alle 17.27.16

 

Secondo giorno. 31 Agosto 2017

Dopo abbondante colazione marocchina (inclusa) si parte alla volta del villaggio berbero N’kob dove arriveremo nel tardo pomeriggio con mezzi locali. La strada ci permetterà di attraversare la parte più alta della catena montuosa dell’Atlante sul passo Tizi-n-Tichka a 2.260 metri.

Notte in una kasbah, Dormitori misti con opzione camera privata (supplemento)
Terzo giorno 01 Settembre 2017

Da N’kob con mezzi locali raggiungeremo Bab Nali, 28 km di strada off road per circa un’ora e mezza di viaggio.    Dopo pranzo inizieremo il nostro trekking per circa 3 ore di cammino verso la famiglia nomade.

Arrivo e cena con la famiglia berbera nomade.
Notte in tenda.

IMG_0724

Quarto giorno 02 Settembre 2017

Dopo aver fatto colazione e preparato gli zaini cammineremo verso le formazioni rocciose  Tadawte n’teblah. Lì cucineremo il pranzo e avremo il pomeriggio libero per esplorare i dintorni. Al tramonto saliremo fino ai pinnacoli per bere un the e contemplare lo spettacolare tramonto.

Notte in tenda
Quinto giorno 03 Settembre 2017

Da Tadawte  n’teblah  fino a Tiglit . Dopo aver caricato i muli cammineremo in un altopiano a 1750 metri di altezza. Dopo pranzo la famiglia nomade ci mostrerà come fare il pane berbero sulle pietre, ovviamente saremo chiamati a cucinare anche noi!

Al tramonto ci berremo un the di fronte ad uno scorcio memorabile.

Notte in tenda

IMG_0839

Sesto giorno 04 Settembre 2017
Da Igli fino a Tafrawt Noustif (2250 metri)
Un dislivello di 500 metri ci attenderà questo giorno. Con noi ci saranno i muli, ma non le capre che seguiranno un altro percorso a noi proibitivo. Le ritroveremo tuttavia nel punto in cui ci accamperemo.
Al tramonto raggiungeremo la scenografica vetta della montagna Tasidelt.

Notte in tenda

 

Settimo giorno 05 Settembre 2017
Da Tfrawt  noustif fino a Almou Nwarg (2100 m alt).   Dopo circa due ore di cammino raggiungeremo il picco Kouaiuch a 2594 metri di altitudine che ci concederà una vista mozzafiato sulle più alte vette dell’Atlante.
Dopo pranzo scenderemo a Almou Nwarg per passare la notte. La notte cucineremo il Mechewi, un tipico barbecue berbero per celebrare l’ultima notte con la famiglia nomade.

Notte in tenda

IMG_0731

Ottavo giorno 06 Settembre 2017

Dopo la colazione saluteremo la famiglia e ci incammineremo verso Imi The Nwarg dove prenderemo un trasporto locale per raggiungere la valle di Todgha.
Notte in riad o kasbah, dormitori misti con opzione camera privata (supplemento)

 

Nono giorno: 07 Settembre 2017

Rientro a Marrakech nel pomeriggio con trasporto privato: prima di raggiungere Marrakech visiteremo la kasbah più famosa di tutto il Marocco dove furono girati film come Il Gladiatore e Babel, oltre alla serie  Games of Throne: Ait Ben Haddou.
Notte in riad , dormitori misti con opzione camera privata (supplemento)

IMG_0577

Decimo giorno: 08 Settembre 2017

Sveglia presto al mattino e trasferimento in aeroporto per prendere il volo verso l’Italia

 

Prezzo per Persona € 1290.00

Il viaggio è organizzato con la copertura tecnica e organizzativa di agenzia viaggi e tour operator.
Per inviare la tua adesione o per richiedere maggiori info scrivi a:

maroccotriptherapy@ibst.it

Valido per prenotazioni entro il 30 Maggio 2017!!

 

La Quota Base comprende:

  • Voli low cost da Milano Bergamo per Marrakech, con solo bagaglio a mano

( il costo attuale del viaggio è basato su una quotazione di voli low cost soggetti ad oscillazioni costanti di tariffa, per questo motivo , la quota attuale è garantita per prenotazioni entro e non oltre il 30 Maggio 2017. Dopo tale data il prezzo andrà riconfermato all’atto della prenotazione previa emissione biglietto aereo.)

Orari e compagnie da riconfermare all’atto dell’emissione.

  • Trasferimenti da e per aeroporto Marrakech
  • Trasferimenti con bus locali
  • Pernottamenti come da descrizione in Riad , Kasbah e Campi tendati , in sistemazioni multiple miste.( supplemento camera privata € 100.00 a persona sul totale del viaggio , facoltativo da richiedere all’atto della prenotazione.)
  • Le tende ospiteranno due persone ciascuna.
  • Tutti i pasti durante gli spostamenti con la famiglia Berbera.
  • Attrezzatura per Campo Tendato escluso sacco a pelo.
  • Guida locale
  • Assicurazione medico bagaglio
  • Tutte le attività descritte nel programma

 

La Quota Base non comprende:

  • Tasse aeroportuali ( circa € 100 da riconfermare 30 giorni prima della partenza)
  • Bagaglio da stiva
  • Mance e facchinaggi
  • Ingressi a monumenti
  • Pasti e bevande non menzionati nell’itinerario
  • Eventuali tasse di soggiorno o di ingresso.
  • Escursioni facoltative e quanto non espressamente menzionato alla voce “La Quota Base comprende”

 

Per cittadini italiani necessario Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi.

 

Cosa portare nel bagaglio:

– sacco a pelo

– torcia frontale

– batterie extra

– kit di primo soccorso (cerotti, bende, disinfettante….)

– T-shirt a manica lunga

– giacchetta impermeabile

– scarpe da trekking

– occhiali da sole

– crema protettiva per il sole

– pantaloni lunghi

– cappello (in alternativa si può comprare in loco un turbante)

Per dare un’occhiata a quello che ci attende guardate il video della mia esperienza tra quelle montagne.

No Comments

Add a Comment